ELEVFLOOR - F.A.Q.

Caratteristiche Rilevanti

Resistenza Meccanica e Flessione del Pannello
La resistenza meccanica è determinata dall'azione composta del pannello e della struttura. E' importante rilevare che un pavimento con portata limitata può presentare flessioni percepibili già al transito di una sola persona. Per il pavimento sopraelevato è significativo solo il carico concentrato e ha poco senso parlare di carico distribuito.

La normativa vigente suddivide i pavimenti in base alla caratteristiche di portata. E' consigliabile l'utilizzo di un pavimento sopraelevato con traversi di collegamento quando:

La flessione dei pannelli dipende dai seguenti componenti:

Comportamento in Caso di Incendio
Il pavimento sopraelevato non può essere considerato, in generale, come elemento di compartimentazione in caso di incendio. La resistenza al fuoco, in un pavimento sopraelevato, serve a garantire la possibilità alle persone di uscire dal locale in condizioni di sicurezza; un tempo massimo di 30 minuti è ampiamente sufficiente anche per i locali di maggiori dimensioni. La maggior parte dei pavimenti con struttura con traversi in acciaio garantisce tale valore. In caso di incendio è invece molto più importante considerare l'effettivo contributo dato dal pannello: un pavimento con anima del pannello in truciolare, non considerando il rivestimento di calpestio, ha un valore di carico d'incendio di oltre 100.000 kcal/m2 , mentre un pavimento con materiali inerti ha un carico d'incendio di poche calorie. È questo l'elemento discriminante nella scelta del tipo di pavimento, in quanto i rivestimenti di copertura, relativamente alla reazione al fuoco, sono quasi tutti in classe1 o in classe 0 per quelli lapidei o ceramici.

Comportamento Acustico
Il rivestimento di copertura è l'elemento più influente sulle caratteristiche di rumorosità del pavimento. Le caratteristiche acustiche del pavimento migliorano anche in funzione sia della maggiore densità del pannello sia dell'aumento del suo spessore.

Antistaticità
La maggior parte dei rivestimenti disponibile sul mercato garantisce sufficienti caratteristiche di antistaticità, come pure le anime dei pannelli. Un'attenzione particolare deve essere riservata in caso di necessità di pavimenti conduttivi (106 Ohm circa): in tale caso occorre che tutti i componenti del pavimento garantiscano valori di resistenza elettrica compatibili.

Installazione
Le condizioni dei locali nei quali deve essere installato il pavimento devono essere tali da evitare sbalzi di temperature e di umidità, nonché essere locali chiusi e con intonaci asciutti. Ogni materiale è soggetto a cambiamenti dimensionali proprio in funzione della temperatura e dell'umidità dell'ambiente: variazioni di pochi decimi di mm per pannello moltiplicate per il numero dei pannelli posti sullo stesso asse possono comportare gravi inconvenienti sul risultato finale del pavimento posato. In definitiva si tratta di un elemento molto importante da tenere presente nella scelta del pavimento sopraelevato. Un pavimento con anima del pannello in truciolare presenta alti rischi di aumenti delle dimensioni in caso di assorbimento di anche piccole quantità di liquidi. L'aumento di spessore della parte periferica del pannello comporta rischi per le persone presenti nel locale e anche rischio di scollamento del rivestimento superiore del pannello.
L'aumento delle dimensioni del pannello, anche se poco percepibili, comporta una inevitabile pressione tra i pannelli e conseguenti scricchiolii.

In base alle considerazioni sopra esposte risulta evidente che chi effettua la pulizia ed anche l'utilizzatore del pavimento deve essere adeguatamente informato sulle modalità di manutenzione del pavimento. Anche un asola operazione di pulizia con utilizzo di quantità eccessive di liquidi può compromettere in modo irreparabile la funzionalità del pavimento sopraelevato. Soprattutto in caso di utilizzo di pavimento con anima in truciolare è necessario dare rigide istruzioni circa l'utilizzo e la manutenzione del pavimento. I pavimenti che utilizzano materiali inerti presentano sotto questo aspetto rischi molto ridotti; ovviamente per quanto concerne il rivestimento di copertura occorre far riferimento alle prescrizioni del relativo produttore.

Costo del Prodotto e Valutazione della Durata del Pavimento
Nella scelta del tipo di pavimento sopraelevato la valutazione del costo non dovrebbe prescindere dalla durata prevista di utilizzo del pavimento e dalle considerazioni sulle caratteristiche tecniche sopra esposte.


Oddicini Industrie S.p.A.
Via XX Settembre, 186
28883 Gravellona Toce VB

Tel. +39 0323 864144
Fax +39 0323 848277
email info@oddicini.com

Filiale Lombardia
Via Carlo Farini, 70
20159 Milano

Tel. +39 0323 864144
Fax +39 02 36518972