Pagina:  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13 

10/09/2010
MAXPARETE HSP e Vodafone
Ultimata l’installazione delle pareti manovrabili pres[...]  >leggi
MAXPARETE HSP e Vodafone

Ultimata l’installazione delle pareti manovrabili presso la nuova sede Vodafone a Tirana. Sono state inserite negli uffici alcune pareti manovrabili MAXPARETE HSP mono-direzionali con finitura in laminato formica colore chiaro e abbattimento acustico 49 dB.

Oddicini Industrie S.p.A. è inoltre presente con le sue pareti manovrabili anche nel nuovo Vodafone Village di Via Lorentaggio a Milano che sarà ultimato verso la fine del 2011.

15/07/2010
Hong Kong Convention and Exibition Center e MAXPARETE HSP
Nei lavori di ampliamento della nuove sale meeting dell&rsqu[...]  >leggi
Hong Kong Convention and Exibition Center e MAXPARETE HSP

Nei lavori di ampliamento della nuove sale meeting dell’Hong Kong Convention and Exibition Center sono state utilizzate le pareti manovrabili MAXPARETE HSP.

27/05/2010
Extesa al Grand Hotel Dino di Baveno
Il Grand Hotel Dino (gruppo Zacchera Hotels), in localit&agr[...]  >leggi
Extesa al Grand Hotel Dino di Baveno

Il Grand Hotel Dino (gruppo Zacchera Hotels), in località Baveno (VB), vanta il primato di essere il più grande albergo del Lago Maggiore.

Immerso in un parco secolare con giardini digradanti verso il lago, l'hotel dispone di 370 camere, tra cui 12 Junior Suites, sei Suites e una Presidential Suite, tutte con splendida vista del lago e delle Isole Borromee, di un parcheggio coperto con ben 300 posti auto, di un centro benessere con piscina interna ed esterna, vasche idromassaggio, sauna, solarium, bagno turco e palestra attrezzata, di un campo da tennis illuminato e di un centro congressi che può arrivare ad ospitare fino a 1.000 persone.

Oggetto dei recenti lavori di ristrutturazione è la sala denominata "Wine Room" che si affaccia sui giardini e sulla piscina esterna del Grand Hotel.

Elemento di separazione tra interno ed esterno è la parete manovrabile Extesa che grazie alla sua facilità d’uso consente l’apertura e la chiusura della veranda in modo semplice e veloce.

Gli elementi della parete presentano profili in alluminio verniciati con lo stesso colore RAL della sala, i vetri si accoppiano grazie alla presenza di profili in PVC trasparente garantendo una chiusura ermetica. La parete è completata da una coppia di porte doppie che facilitano l'accesso alla veranda dai giardini esterni.

02/04/2010
Vallelunga, pista e centro congressi
L'autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga cont[...]  >leggi
Vallelunga, pista e centro congressi

L'autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga continua a crescere e ad aumentare le proprie attività che ormai si estendono in tutte le direzioni. Lo scorso 5 marzo è stato infatti inaugurato ufficialmente il nuovo e moderno centro congressi, pensato per convegni, meeting e mostre, in un’area interna capace di ospitare fino a 1600 persone.

Lo spazio della sala conferenze (progettato dallo Studio Arch. Pirazzini di Rimini e realizzato dall'impresa ACMAR Soc. Coop. di Ravenna), dovendo assolvere a funzionalità differenti, è stato pensato per essere dinamico e modificabile. La sala può essere divisa con pareti manovrabili Maxparete HSP per ospitare 1.238 persone a sedere, lasciando i corridoi laterali per il passaggio, oppure nella sua interezza fino a 1.389 posti. Per manifestazioni ed eventi, i posti a sedere possono essere asportati e la sala può contenere fino a 1.590 persone.
Il centro congressi sorge in un area baricentrica della struttura di ACI Vallelunga, collegata direttamente dalla strada pubblica. In posizione rialzata, 12 metri, rispetto alla pista, sorge in un’area inserita tra il tracciato storico e il nuovo tratto dell’Autodromo.

L’intero edificio è concepito per ottenere un’elevata qualità ambientale interna soprattutto sotto l’aspetto del comfort acustico, elemento fondamentale che consente al Centro Congressi di ospitare eventi e convegni anche in concomitanza con le attività più rumorose dell’Autodromo. Il Centro Congressi completa così nel modo migliore l’offerta di Vallelunga e conclude un percorso di ammodernamento iniziato circa sei anni fa.